Inno nazionale di Guernsey

(Video dell’inno nazionale di Guernsey in fase di creazione)

Il testo dell’inno nazionale di Guernsey

Sarnia Chérie

Sarnia; dear Homeland, Gem of the sea.
Island of beauty, my heart longs for thee.
Thy voice calls me ever,
in waking, or sleep,
Till my soul cries with anguish,
my eyes ache to weep.
In fancy I see thee,
again as of yore,
Thy verdure clad hills and thy wave beaten shore.
Thy rock sheltered bays,
ah; of all thou art best,
I’m returning to greet thee, dear island of rest.

Sarnia Cherie. Gem of the sea.
Home of my childhood, my heart longs for thee.
Thy voice calls me ever,
forget thee I’ll never,
Island of beauty. Sarnia Cherie.

I left thee in anger, I knew not thy worth.
Journeyed afar, to the ends of the earth.
Was told of far countries, the heav’n of the bold,
Where the soil gave up diamonds, silver and gold.
The sun always shone, and « race » took no part,
But thy cry always reached me,
its pain wrenched my heart.
So I’m coming home,
thou of all art the best.
Returning to greet thee,
dear island of rest.

Sarnia Cherie. Gem of the sea.
Home of my childhood, my heart longs for thee.
Thy voice calls me ever,
forget thee I’ll never,
Island of beauty. Sarnia Cherie.

Sarnia Cara

Sarnia; cara Patria, Gemma del mare.
Isola della bellezza, il mio cuore ti desidera.
La tua voce mi chiama sempre, al risveglio, o nel sonno,
Finché la mia anima piange di angoscia, i miei occhi doloranti piangono.
Nella fantasia ti vedo, di nuovo come un tempo,
Le tue colline ricoperte di verde e la tua onda battuta sulla riva.
Le tue baie riparate dalla roccia, ah; di tutti tu sei il migliore,
Torno a salutarti, cara isola di riposo.

Sarnia Cherie. Gemma del mare.
Casa della mia infanzia, il mio cuore ti desidera.
La tua voce mi chiama sempre, non ti dimenticherò mai,
Isola di bellezza. Sarnia Cherie.

Ti ho lasciato in collera, non conoscevo il tuo valore.
Ho viaggiato lontano, fino ai confini della terra.
Mi è stato detto di paesi lontani, il cielo degli audaci,
Dove la terra ha rinunciato a diamanti, argento e oro.
Il sole splendeva sempre, e la “razza” non partecipava,
Ma il tuo grido mi ha sempre raggiunto, il suo dolore mi ha strappato il cuore.
Così torno a casa, tu di tutti sei il migliore.
Tornando a salutarti, cara isola di riposo.

Sarnia Cherie. Gemma del mare.
Casa della mia infanzia, il mio cuore ti desidera.
La tua voce mi chiama sempre, non ti dimenticherò mai,
Isola di bellezza. Sarnia Cherie.

L’Inno Nazionale di Guernsey è stato scritto de George Deighton e composto da Domencio Santangelo.

Guernsey non ha un motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *