Inno nazionale del Nagorno-Karabakh

(Video dell’inno nazionale del Nagorno-Karabakh in corso di realizzazione)

Il testo dell’Inno Nazionale del Nagorno-Karabakh

Azat ou ankakh Artsakh

Azat u ankax Archax,
Kho tun-amrochy kertechinkh,
Patmuthjuny mer jerkri
Mer surb arjamb menkh sertechinkh.

Du berd jes anařik,
Barʒunkh srbazan, veh anun,
Masunkh astvacajin,
Kheznu jenkh haveržanum.

Du mer lujs Hajrenikh,
Jerkir, Hajrenjach duř siro
Aprir du mišt xaqaq,
Mer hin u nor Qarabaq.

Khaǯern jenkh menkh Hajkazun,
Mřav jenkh, Khirs jenkh u Tharthař,
Mer vankheru leřnapah,
Anhaqtheli mi buř ašxarh.

Artsakh libero e indipendente

Artsakh libero e indipendente,
Abbiamo eretto la nostra casa-fortezza.
La storia del nostro paese,
Ci siamo assicurati con il nostro sangue.

Sei una fortezza inattaccabile,
Una vetta sacra, un nome nobile.
Una benedizione divina
Siamo resi eterni attraverso di voi.

Tu, la nostra patria che dona la luce,
Terra, porta dell’amore verso la Patria.
Vivere sempre in pace
La nostra vecchia e nuova KarabaKh.

Siamo i coraggiosi discendenti di Haik
Come Mrav, Kirs e il Tartaro eterno
Con i nostri templi in alta montagna
Mantenere il nostro paese invincibile.

L’Inno Nazionale del Nagorno-Karabakh è stato scritto da Vardan Hakobian e composto da Armen Nassibian.

Il motto del Nagorno-Karabakh : Noi siamo le nostre montagne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *